Cava, investe e spara al suo vicino di casa per un debito: a processo

tribunale

Investì il suo vicino di casa poi sparò con una pistola. Un 41enne di Cava de' Tirreni ora rischia il processo. I fatti risalgono allo scorso 10 maggio

Investì il suo vicino di casa poi sparò con una pistola. Un 41enne di Cava de’ Tirreni ora rischia il processo. I fatti risalgono allo scorso 10 maggio in via San Giuseppe Pennino.

Investe e spara il suo vicino di casa: 41enne di Cava a processo

Investe e spara il suo vicino di casa per un debito. Secondo la tesi della Procura, il 41enne di Cava aveva intenzione di ucciderlo. Ora rischia il processo, con la formula del rito immediato.È accusato di tentato omicidio, detenzione abusiva di arma e ricettazione.

I fatti

I fatti risalgono allo scorso 10 maggio. Alla base del gesto, sembrerebbe vi sia un mancato risarcimento danni di 50 euro. Futili motivi, che spinsero l’uomo a investire prima il suo vicino di casa, con un’auto, poi a sparargli all’altezza dell’addome.

Il colpo, per fortuna della vittima, perforò solo gli indumenti, lasciandolo illeso. Con l’intervento dei carabinieri, l’indagato fu poi arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.

TAG