Cronaca

Investì 8 persone all’esterno di una discoteca: 20enne di Pagani condannato

Investì 8 persone all’esterno di una discoteca dopo essere stato cacciato: 20enne di Pagani condannato ad un anno di reclusione, con pensa sospesa: è questa la condanna, inflitta dal giudice, al termine del rito abbreviato.

Investì 8 persone all’esterno di una discoteca, la condanna

Il 20enne di Pagani, inizialmente fu accusato di tentato omicidio e poi di lesioni con l’attenuante della provocazione. Il giovane rischiò di fare una strage all’esterno di un locale.  I fatti risalgono al novembre del 2018.  Secondo le accuse, il ragazzo, a bordo di una Fiat 500, di proprietà del padre, investì un gruppo di giovani spiegando al giudice di aver compiuto quel gesto in difesa del padre, che sarebbe stato aggredito da alcune persone fuori allo stesso locale.

Articoli correlati

Back to top button