Iolanda muore a 8 mesi: il padre Giuseppe Passariello resta in carcere

passariello-imma-monti-iolanda

Il gip del Tribunale di Nocera Inferiore ha deciso: Giuseppe Passariello, accusato dell'omicidio della figlia Iolanda resta in carcere

Il gip del Tribunale di Nocera Inferiore ha deciso: Giuseppe Passariello, accusato dell’omicidio della figlia Iolanda, resta in carcere.

Resta in carcere Passariello: è accusato della morte della figlia Iolanda

Giuseppe Passariello resta in carcere: è questa le decisione del gip del Tribunale di Nocera Inferiore che conferma le accuse per omicidio colposo nei confronti del 37enne di Pagani, reputato il responsabile della morte della figlia Iolanda di soli 8 mesi.

La decisione è arrivata dopo una lunga camera di consiglio. Passariello infatti era stato sottoposto ad interrogatorio di garanzia dopo il fermo della polizia. Secondo quanto emerso dall’autopsia la bimba è morta per soffocamento.

TAG