Cronaca

Irrompe in Comune per avere soldi, minaccia e prende a schiaffi il sindaco

MOIO DELLA CIVITELLA. Pretendeva dal Comune un aiuto economico per pagare una bolletta. Un uomo, due giorni fa, ha fatto irruzione al Comune di Moio della Civitella, nel corso di un incontro pubblico, minacciando e prendendo a schiaffi il sindaco Enrico Gnarra. L’aggressore avrebbe voluto continuare a percuotere il primo cittadino, ma è stato fermato da alcuni presenti.

Il sindaco ha sporto denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo. Pare che non sia la prima volta che l’uomo chiede soldi in Comune.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button