Salernitana

Juventus-Salernitana 2-2: storico pareggio a Torino per i granata, pazzo finale

Storico pareggio per la Salernitana sul campo della Juventus: granata rimontati nel finale dopo essere stati in vantaggio fino al recupero

Storico pareggio per la Salernitana sul campo della Juventus: granata rimontati nel finale dopo essere stati in vantaggio fino al recupero. A sbloccare il risultato era stato Candreva, su un traversone velenoso del solito Mazzocchi. Poi il raddoppi di Piatek, bravo a trasformare un rigore concesso per un tocco di mano di Bremer. Ad inizio ripresa la Juventus la riapre con l’incornata vincente dello stesso Bremer prima di un finale pazzesco.

Prima il rigore al 90′ calciato da Bonucci e respinto da Sepe, ma con il difensore bianconero a spedire il pallone in rete sulla respinta. A tempo quasi scaduto il brivido per il gol di Milik, annullato per fuorigioco dopo un lungo controllo al Var.

Juventus-Salernitana: cronaca, marcatori e tabellino

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Cuadrado, Bonucci, Bremer, De Sciglio (63′ Alex Sandro); McKennie (85′ Soulé), Paredes, Miretti (63′ Fagioli), Kostic (78′ Danilo); Kean (45′ Milik), Vlahovic. A disp: Pinsoglio, Garofani, Gatti, Rugani, Iling-Junior. All: Allegri.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Fazio; Candreva, Coulibaly, Vilhena, Maggiore (81′ Kastanos), Mazzocchi; Piatek (60′ Botheim), Dia (81′ Bonazzoli). A disp: Fiorillo, De Matteis, Bradraric, Gyomber, Motoc, Pirola, Sambia, Capezzi, Iervolino, Valencia. All: Nicola.

Arbitro: Marcenaro di Genova (Scarpa/Trinchieri). IV Uomo: Sozza. Var: Banti (Meli)

Note: Marcatori: 18′ Candreva, 50′ rig. Piatek, 51′ Bremer, 93′ rig. Bonucci. Angoli: 7-1; Ammoniti: Milik, Kean, Bremer, Paredes (J), Maggiore (S); Espulsi: Fazio, Milik e Cuadrado. Recupero: 5′ pt, 4′ st; Spettatori: 35097 (1304 ospiti)

Articoli correlati

Back to top button