Eventi e cultura

La Dance di Maria Vittoria Maglione festeggia 50 anni di attività

La scuola di danza accademica salernitana La Dance di Maria Vittoria Maglione compie 50 anni di attività e li festeggerà in occasione del 50° spettacolo di fine anno, che si terrà il 16 e il 17 giugno presso la Sala Truffaut di Giffoni Valle Piana.

Una festa che raccoglierà intorno alla figura di indiscussa esperienza di Maria Vittoria Maglione tutto l’affetto dei ragazzi e delle ragazze che negli ultimi cinquanta anni hanno passato parte della loro vita e alimentato lapropria passione per la danza sotto la guida della ballerina e maestra salernitana, a cui si uniranno ospiti e collaboratori che hanno contribuito al lustro della scuola di danza.

«Ricordo come fosse ieri i primi anni al fianco di Valeria Lombardila mia grande maestra – Racconta Maria Vittoria Maglione – Le difficoltà e i sacrifici durante gli anni di Accademia e l’entusiasmo dei primi spettacoli, le sfide dei primi anni di insegnamento. Oggi i miei allievi sono tantissimi ma ricordo ognuno di loro con grande affetto. Molti saranno presenti allo spettacolo di fine anno e sarà un’emozione indescrivibile averli di nuovo con noi».

Maria Vittoria Maglione, diplomata al Centro Studi Danze Classiche di Valeria Lombardi nel 1972, è laureata all’insegnamento della danza presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Ballerina solista della Stabile Napoletana, è stata direttrice artistica ed insegnante ininterrottamente dal 1968. Tra i suoi collaboratori nomi illustri nel campo della danza e della coreografia come Fabrizio ainini, Stefano Forti, Mario Piazza, Michele Cogliani, Bill Goodson, Alex Atzewi, MarinavQuassia, Margarita Trayanova, Massimiliano Scardacchi e Annarita Pasculli.

«Non avrei mai potuto realizzare tutto questo – Continua Maglione – senza il supporto e la collaborazione di persone speciali che condividono con me e con gli allievi un immenso amore per la danza. Mi riferisco a Caterina Ceravolo, Beatrice Del Galdo, Angela de Camillis, Anna Siani, Simone Liguori, Erica Zarrillo, Alessandra La Ferrara, Salvatore Sica e Claudio Meloni. Grazie, grazie a tutti!» conclude.

Cento i ragazzi e le ragazze che si sono diplomati sotto la guida di Maria Vittoria Maglione e che saranno ospiti speciali delle due serate di spettacolo di fine anno, all’insegna dell’amore per la danza in tutte le sue declinazioni, dalla classica alla contemporanea, dal tiptap all’hihop.

Articoli correlati

11 Comments

  1. Thanks for the sensible critique. Me & my neighbor were just preparing to do a little research on this. We got a grab a book from our local library but I think I learned more from this post. I’m very glad to see such excellent information being shared freely out there.

  2. Thanks for the sensible critique. Me and my neighbor were just preparing to do a little research about this. We got a grab a book from our area library but I think I learned more from this post. I’m very glad to see such fantastic information being shared freely out there.

  3. I am now not positive where you’re getting your information, however good topic. I needs to spend a while studying much more or working out more. Thanks for excellent info I was in search of this information for my mission.

  4. of course like your web-site but you need to check the spelling on several of your posts. Many of them are rife with spelling issues and I find it very bothersome to tell the truth nevertheless I’ll definitely come back again.

  5. I happen to be commenting to let you understand what a fantastic discovery my wife’s princess had using your site. She came to find some details, including what it’s like to possess an ideal giving character to let other people easily learn about certain tricky issues. You undoubtedly did more than our desires. I appreciate you for presenting these valuable, safe, revealing and as well as fun thoughts on your topic to Kate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button