Cronaca

La giunta di Nocera inferiore approva il bilancio consuntivo 2015

NOCERA INFERIORE. Dopo anni di contorsionismo finanziario per far quadrare i conti e non far andare il comune sul lastrico, la giunta di Nocera Inferiore, guidata dal sindaco Manlio Torquato, ha approvato il bilancio consuntivo 2015. Un documento ricco di voci e cifre, ma dal quale si evince una crescita difficile da immaginare, ma a cui si è lavorato ininterrottamente per quattro anni.

Il comune così riece a registrare un avanzo mai raggiunto in questi anni, il risultato di esercizio 2015 ammonta infatti a 6.405.222 euro, si è arrivati a questa somma sottraendo i 41milioni circa di costi – stipendi, utenze, opere e iniziative varie sostenute dall’ente – dai proventi: 47.469.978 euro. Quasi 50 milioni di euro, dunque, che sono stati racimolati grazie ai tributi, alle tariffe per i servizi offerti dal Comune, ai proventi dei beni dell’ente e ai trasferimenti da parte delle istituzioni superiori.

Il sindaco Torquato ha ipotizzato la convocazione entro la metà di maggio, l’importante era approvarlo in giunta entro il 30 aprile. E dichiara quanto segue:

«Abbiamo fatto finire i tempi delle vacche magre. L’amministrazione ha fatto un lavoro durissimo in questi anni di buio pieno, avvalendosi della collaborazione degli uffici e dell’assessore Campitelli».

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button