Cronaca

La mozzarella si veste di nero

SALERNO. La mozzarella cambia veste. Il caseificio salernitano Ilka da due settimane propone alla sua clientela la mozzarella di bufala ai carboni vegetali.

Al momento se ne producono 150 chilogrammi in un solo giorno della settimana e su prenotazione. Ma pare che la mozzarella nera ha già conquistato i palati di molti salernitani, tanto che si pensa all’aumento non solo dei quantitativi prodotti, ma anche alla variazione delle pezzature.

Il carbone vegetale, ottimo rimedio per i disturbi digestivi, viene aggiunto nel latte, spiegano i titolari del caseificio, i fratelli Pipolo, con alle spalle un’esperienza ventennale nel settore, e garantisce una maggiore digeribilità. Inoltre precisano che il gusto rimane inalterato, e assicurano che a cambiare è solo il colore.

Quando la si taglia il latte che ne viene fuori non subisce variazioni cromatiche.

Dal pane alla pizza, fino al prodotto principe delle tavole campane per la gioia degli amanti della sperimentazione in gastronomia.

Leggi anche http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/la-mozzarella-cambia-pelle-nasce-la-nera-di-bufala-campana/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button