La Salernitana trionfa al "Gastaldi" di Chiavari e rimane in lotta per i play off

Dopo un primo tempo fantastico i granata subiscono l'assalto dei padroni di casa. Dopo 5 minuti di recupero e sofferenza la liberazione.

Una partita importante per la Salernitana, a meno di 10 partite dalla fine e con le squadre così vicine in classifica questa era l’ultima possibilità per i granata di restare a borde del treno play off.

Gli ospiti vanno vicini al vantaggio dopo appena 9 minuti: Sprocati ruba palla e serve immediatamente Coda che tenta il tiro. Miracolo di Pellizzer, che devia il pallone sulla traversa. Al 18′ Coda nuovamente dai 20 metri, sfera che finisce poco fuori dallo specchio della porta. Al 30′ l’Entella va in rete ma il direttore di gara annulla il gol ai padroni di casa.

Il primo punto va agli ospiti: è il 34′ quando la Salernitana riparte in contropiede dopo un passaggio sbagliato di Baraye. Tuia serve Coda che va in gol con un tiro dal limite. Troiano risponde per l’Entella dopo appena 4 minuti, tiro che finisce ampiamente al lato. Ennesimo gol annullato ai padroni di casa: al 41′ Moscati mette il pallone in mezzo per Caputo che insacca, ma la palla era già uscita al lato.

Nella ripresa l’Entella torna carica in campo ed assalta la metà campo granata. Al 23′ Zito viene mandato sotto la doccia in anticipo a causa di una doppia ammonizione. Salernitana in 10. Al 37′ la Salernitana caccia nuovamente la testa con un ennesimo contropiede, questa volta però Tuia non riesce a servire Coda a dovere. Al 40′ Diaw serve Caputo, pallone che sbatte contro la traversa ed ennesima opportunità sfumata per l’Entella.

5 minuti di recupero, Salernitana in affanno, l’Entella tenta il tutto per tutto. Al 45′ Tremolada da fuori, pallone di poco al lato, Gomis sotto attacco. Al 49′ Salernitana pericolosa, sfiora il raddoppio con Ronaldo punizione. Iacobuzzi dice no. Al 50′ il signor Pinzani fischia. E’ finita. La Salernitana trionfa al “Gastaldi” e rimane sul treno play off.

Tabellino

Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci, Belli, Pellizzer, Benedetti, Baraye, Palermo (16 s.t.Tremolada), Troiano, Moscati, Ammari (38′ s.t Sini), Caputo, Catellani (38′ s,t Diaw). A disposizione: Paroni, Filippini, Pecorini, Tremolada, Di Paola, Ba, Diaw, Sini, Mota Carvalho. All. Breda.

Salernitana (4-3-3): Gomis, Perico, Tuia, Bernardini, Vitale, Minala, Ojder (31 s,t, Bittante), Zito, Improta (44′ s.t. Joao Silva), Coda, Sprocati (22′ s.t Ronaldo). A disposizione: Terracciano, Bittante, Ronaldo, Schiavi, Joao Silva, Rosina, Donnarumma, Della Rocca, Luiz Felipe. All. Bollini.

Arbitro: Sig. Pinzani di Empoli

Marcatori: 34′ pt Coda

Note: espulso Zito al 23′ del secondo tempo (doppia ammonizione)

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG