Cronaca

La storia di Di Fabio: travolto da una Mini, attende il risarcimento da 8 anni

SALERNO. Vincenzo Di Fabio da 20 anni è proprietario di una bancarella di libri presso via Dalmazia, stava passeggiando a Cappelle con un amico quando, improvvisamente, fu travolto da una Mini Minor che passava di lì. Stando a quanto racconta il quotidiano “La Città”, Di Fabio stava portando il suo cane a fare il suo giro quotidiano e quel giretto già era costato molto caro.

La macchina legislativa è stata così lenta che sono passati addirittura 8 anni da quel triste episodio e il malcapitato non è stato ancora risarcito. Vincenzo fu travolto da quel pirata della strada e dovette ringraziare l’epico intervento di Antonio Di Marmo che all’epoca abitava presso una villetta adiacente al luogo dell’accaduto.

A distanza di anni però, il calvario dello sfortunato Di Fabio non è terminato, in quanto non ha ancora la possibilità di avere accesso ai fondi destinati alle vittime della strada perché non vi ancora nessun giudice che emette la dovuta sentenza che gli darebbe accesso a questo diritto.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button