Salerno, ladri in azione in via Torrione: trovati in possesso di arnesi da scasso

Due uomini del Napoletano sono stati denunciati per ricettazione, possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e muniti di foglio di via obbligatorio

Due uomini del Napoletano sono stati denunciati per ricettazione, possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e muniti di foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Salerno, per la durata di anni tre. I due ladri sono stati sorpresi con attrezzi da scasso.

Ladri in azione a Salerno

Nella giornata di ieri, il personale della sezione volanti dell’ufficio prevenzione generale della questura, coadiuvati da personale del reparto prevenzione crimine Campania, in via Torrione a Salerno, ha notato due persone che, appiedati, si aggiravano, con fare sospetto, tra le auto parcheggiate in zona.

I due uomini, entrambi della provincia di Napoli, identificati per C.A. di anni 48 e D.A. di anni 33, gravati da numerosi precedenti contro il patrimonio e la fede pubblica, a seguito di controllo venivano trovati in possesso di una chiave obd (utilizzata per la diagnostica delle auto) e che, unitamente ad una centralina elettronica esterna, consente l’avviamento di autovetture, bypassando i sistemi di sicurezza, nonché alcune chiavi adulterine di autovetture di varie marche, un cilindro metallico idoneo a forzare bloccasterzo e/o antifurto blockshaft.

L’atteggiamento dei due, che continuavano a guardarsi intorno con circospezione, consentiva di individuare un’autovettura Fiat punto, in sosta poco distante all’interno della quale venivano rinvenuti ulteriori arnesi atti allo scasso, quali cacciavite, tenaglie, chiavi combinate e similari, nonché di una centralina elettronica per autovettura.

I due, inoltre, venivano trovati in  possesso anche di alcuni telefoni cellulari tra i quali uno di ridottissime dimensioni e foggia, facilmente occultabile.

La denuncia

Gli stessi, quindi, venivano accompagnati presso gli uffici dell’ufficio prevenzione generale della questura e denunciati per ricettazione, possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e muniti di foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Salerno, per la durata di anni tre.

TAG