Cronaca

Il ladro evade quattro volte, il giudice lo rimanda a casa

Ha evaso i domiciliari per ben quattro volte il ladro 28enne che negli ultimi tempi aveva creato non pochi problemi ad Eboli già arrestato per furto e armi.  Il giudice che ha convalidato il suo arresto ma lo ha messo ancora ai domiciliari con braccialetto.

Evade quattro volte

Braccialetto che indosserà soltanto quando il ministero ne troverà uno. Il ladro distruggeva le auto e i finestrini per rubare all’interno degli abitacoli arrivando a commettere anche dieci colpi in un giorno. L’uomo era stato arrestato venerdì quando una vittima lo ha inseguito allertando anche i carabinieri.

Il pm Roberto Penna aveva chiesto per lui la custodia cautelare in carcere, visti proprio i suoi precedenti. Richieste negata dal giudice che ha effettuato la convalida e contro la quale ora la Procura ricorrerà in Appello.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button