L’Almanacco del giorno 20 marzo: accadde oggi…..

Il 20 marzo è il 79º giorno del calendario gregoriano (l’80º negli anni bisestili). Mancano 286 giorni alla fine dell’anno.È il primo giorno di primavera boreale. Eventi 235 – Massimino il Trace diventa imperatore di Roma 1602 – Viene fondata la Compagnia olandese delle Indie orientali 1731 – Terremoto di Foggia 1739 – Nadir Shah […]

Il 20 marzo è il 79º giorno del calendario gregoriano (l’80º negli anni bisestili). Mancano 286 giorni alla fine dell’anno.È il primo giorno di primavera boreale.

Eventi

235 – Massimino il Trace diventa imperatore di Roma
1602 – Viene fondata la Compagnia olandese delle Indie orientali
1731 – Terremoto di Foggia
1739 – Nadir Shah occupa Delhi in India e saccheggia la città rubando i gioielli del Trono del Pavone
1760 – Il “Grande Incendio” di Boston distrugge 349 edifici
1800 – Alessandro Volta rende pubblica l’invenzione della sua pila
1815 – Inizio dei Cento giorni di Napoleone, che entra a Parigi, dopo essere fuggito dall’Isola d’Elba, alla testa di un esercito regolare di 140.000 uomini e di una forza di circa 200.000 volontari
1848 – Re Ludovico I di Baviera abdica
1852 – Viene pubblicato La capanna dello zio Tom, di Harriet Beecher Stowe
1861 – Cade l’ultima roccaforte borbonica, quella di Civitella del Tronto, tre giorni dopo la proclamazione in Parlamento, a Torino, del Regno d’Italia
1865 – Viene promulgata la Legge Lanza, per l’unificazione amministrativa del Regno d’Italia, che estende l’ordinamento sabaudo a tutto il territorio nazionale
1883 – Firma della Convenzione di Parigi per la tutela della proprietà industriale
1899 – Martha M. Place è la prima donna ad essere condannata alla sedia elettrica negli USA
1913 – Sung Chiao-jen, uno dei fondatori del Partito Nazionalista Cinese (Kuomintang), viene ferito in un tentativo di assassinio e morirà due giorni dopo
1916 – Albert Einstein pubblica sulla rivista accademica Annalen der Physik la sua teoria della relatività generale
1952 – Il Senato degli Stati Uniti ratifica il trattato di pace con il Giappone
1956 – La Tunisia ottiene l’indipendenza dalla Francia
1964 – L’ESRO (European Space Research Organization, precorritrice dell’Agenzia Spaziale Europea) viene fondata in base a un accordo del 14 giugno 1962
1966 – La Coppa Rimet viene rubata dalla Central Hall di Londra
1969 – John Lennon sposa Yōko Ono
1974 – Fallito tentativo di rapimento della Principessa Anna e del marito, Capitano Mark Phillips sul Mall, fuori Buckingham Palace, Londra
1986
Nel supercarcere di Voghera viene avvelenato Michele Sindona con un caffè al cianuro. Sindona era stato condannato per l’omicidio Ambrosoli. Morirà due giorni dopo
Jacques Chirac diventa primo ministro di Francia per la seconda volta
1987 – La Food and Drug Administration statunitense approva il farmaco anti-AIDS, AZT
1993 – Una bomba dell’IRA esplode a Warrington, nell’Inghilterra nord-occidentale, uccidendo due bambini
1994 – A Mogadiscio, in Somalia vengono uccisi Ilaria Alpi e Miran Hrovatin
1995 – Un attacco terroristico con gas Sarin alla metropolitana di Tokyo provoca 12 morti e oltre 1300 feriti
2003 – Inizia la Seconda guerra del golfo con l’invasione dell’Iraq da parte delle forze angloamericane
2010 – Erutta il vulcano Eyjafjöll, situato nel sud dell’Islanda

Feste e ricorrenze
Civili Internazionali:

 

Giornata internazionale della felicità
Nazionali:

Tunisia – Festa nazionale dell’indipendenza (1956)
Francia – Festa nazionale della lingua Francese e della Francofonia
Religiose
Cristianesimo:

Santa Claudia, martire con altre compagne ad Amiso sotto Massimino Daia[1]
Sante Alessandra di Amiso, e compagne, martiri di Amiso
Sant’Archippo di Colossi, discepolo di San Paolo, martire
Sant’Arcil II, re di Georgia, martire
San Cutberto di Lindisfarne, vescovo
San Giovanni Nepomuceno, sacerdote e martire
San Giuseppe Bilczewski, arcivescovo di Lviv dei Latini
Santa Maria Josefa Sancho de Guerra (Maria Giuseppa del Cuore di Gesù), fondatrice delle Serve di Gesù della carità
San Martino di Bracara (o di Braga), vescovo
Santi Martiri di San Saba
San Niceta di Apolloniade, vescovo
Santi Paolo, Cirillo, Eugenio e compagni, martiri ad Antiochia
Sant’Urbicio di Metz, vescovo
San Vulfranno di Sens, arcivescovo
Beato Ambrogio Sansedoni, domenicano
Beato Battista Spagnoli, religioso
Beato Francisco Palau y Quer (Francesco di Gesù Maria Giuseppe), sacerdote carmelitano
Beata Giovanna Veron, vergine e martire
Beato Ippolito Galantini, laico, fondatore della Congregazione della Dottrina Cristiana
Religione romana antica e moderna:

Pelusia

TAG