Eventi e cultura

Lampadodromia 2015, vince Capaccio Capoluogo: squadra di Capaccio s’afferma nel Palio del Cilento

CAPACCIO. E’ senza dubbio la contrada che si è aggiudicata più vittorie: anche quest’anno a tagliare per prima il traguardo della Lampadodromia di Paestum è stata la squadra di Capaccio Capoluogo. Il secondo e terzo posto sono andati rispettivamente alle contrade Laura e Capaccio Scalo.

Ma ieri (domenica 5 luglio), assieme all’undicesima edizione dell’ormai tradizionale corsa a staffetta con fiaccola, per la prima volta si correva anche il Palio del Cilento: ad aggiudicarselo è stata la città di Capaccio, secondo posto per Altavilla Silentina, terzo per Agropoli. E’ stata una serata all’insegna dello sport e del divertimento i cui protagonisti sono stati i tanti appassionati di corsa di Capaccio e del Cilento.

Al termine della gara, nell’Arena dei Templi, il sindaco Italo Voza ha premiato i vincitori che con le loro fiaccole hanno acceso il tripode della vittoria, proprio come avveniva nelle gare degli antichi greci. Alla manifestazione ha assistito anche la presidente provinciale Coni Paola Berardino.

Articoli correlati

Back to top button