CronacaPoliticaSpeciale elezioni

L'associazione Mariarosa chiede: «Rendete pubbliche le giunte prima delle elezioni»

BATTIPAGLIA. Con un comunicato stampa, l’associazione Mariarosa di Battipaglia ha chiesto a tutti i candidati sindaco per le prossime elezioni amministrative di Battipaglia, di rendere pubbliche le giunte comunali. Si legge: Le elezioni amministrative del 5 giugno 2016 saranno le prime per la città di Battipaglia dopo lo scioglimento del consiglio comunale avvenuto nel 2014 per infiltrazioni criminali. A tal proposito, l’Associazione Mariarosa di Battipaglia, nell’ottica di una scelta elettorale quanto più consapevole possibile dei principi di trasparenza ed onestà intellettuale, che dovrebbero permeare i candidati  Sindaco della città di Battipaglia, lo scorso 20 Maggio ha inviato, a tutti i candidati a Sindaco, attraverso e-mail e privatamente su facebook, la richiesta di rendere pubblica la propria giunta comunale prima delle elezioni. Gli associati di Mariarosa in merito affermano: «in un momento così delicato per le sorti della nostra cittadina rendere pubblici in anticipo i nomi della squadra di governo comunale, sarebbe un atto di rottura significativo rispetto al passato e porterebbe vari vantaggi alla vita politica del futuro sindaco.

Offrirebbe uno strumento ulteriore agli elettori per decidere a chi dare il proprio voto, sapendo in modo trasparente chi appoggia ogni candidato e chi c’è dietro alle formazione delle liste. Il candidato a sindaco che nomina prima i propri assessori esplicita anche chi sono i propri alleati ed “obbliga” ad effettuare un’accorta selezione sulle persone di cui circondarsi oltre a togliere “forza” alle varie liste e correnti interne alle coalizioni. Un assessore scelto prima lo sarebbe per le proprie competenze, un assessore scelto dopo sarebbe espressione della lista o corrente uscita più forte dalle elezioni. Una Giunta annunciata prima sarebbe anche legittimata democraticamente dalle urne. Ciò toglierebbe poteri di ricatto al consiglio comunale durante tutto il mandato del Sindaco. Queste le motivazioni della nostra richiesta alla quale ad oggi abbiamo avuto risposta solo dal candidato a Sindaco Vincenzo Inverso, che il 28 Maggio ha reso pubblica la sua squadra di governo. Non ci aspettavamo che la richiesta in se riscuotesse particolare successo ma come si dice: “ domandare è lecito, rispondere è cortesia” e di risposte ne mancano ancora 7. Ci teniamo a ricordare che l’associazione Mariarosa non appoggia nessun candidato e non partecipa attivamente alle elezioni».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button