Laviano: strangolò la moglie uccidendola, condannato a 16 anni

LAVIANO. Francesco Cifrodelli è stato condannato a 16 anni di carcere. Questa mattina è arrivata la sentenza per il pensionato 82enne che nel 2015 uccise la moglie, Elda Penta, strangolandola.  Soddisfazione da parte della difesa considerate le richieste della Procura che nella requisitoria aveva chiesto la condanna a 30 anni di reclusione. L’imputato attualmente è agli […]

LAVIANO. Francesco Cifrodelli è stato condannato a 16 anni di carcere. Questa mattina è arrivata la sentenza per il pensionato 82enne che nel 2015 uccise la moglie, Elda Penta, strangolandola.  Soddisfazione da parte della difesa considerate le richieste della Procura che nella requisitoria aveva chiesto la condanna a 30 anni di reclusione.

L’imputato attualmente è agli arresti domiciliari e da subito si è dichiarato pentito del gesto che destò enorme scalpore all’interno della cittadina. I due erano molto conosciuti in paese.

TAG