Lavoro in nero: 27 irregolari su 32 lavoratori in tre alberghi e ristoranti dei Picentini. Multe salate

lavoro-nero-provincia-salerno-lavoratori-irregolari

Gli importi delle sanzioni ammontano a circa 45mila euro.

Lavoro in nero e 45mila euro totali di sanzioni per tre strutture alberghiere e di ristorazione dei Picentini.

In tre strutture, su 32 lavoratori ben 27 erano a nero.

L‘ispettorato territoriale del Lavoro di Salerno, nell’ambito dell’attività di vigilanza finalizzata al contrasto delle irregolarità nei rapporti di lavoro, ha eseguito delle verifiche presso diverse strutture della valle del Picentino.

Tale attività ha fatto riscontrare in una struttura la presenza di quattro lavoratori a nero. In un’altra c’erano cinque lavoratori a nero. In una terza, 18 lavoratori a nero.

In totale, nelle tre strutture ispezionate, su un numero complessivo di 32 lavoratori, ben 27 sono risultati irregolari, 25 dei quali completamente a nero.

Gli importi delle sanzioni ammontano a circa 45mila euro.

TAG