Cronaca

Lavoro in nero in provincia di Salerno: scoperti 8 lavoratori irregolari

Lavoro in nero in provincia di Salerno: l’Ispettorato del Lavoro ha scoperto 8 lavoratori irregolari. Ecco tutti i dettagli dell’operazione.

Scoperto dipendenti in nero nel salernitano

A seguito di attività programmata nella scorsa settimana in ambito di imprenditoria straniera personale dell’Ufficio Ispettorato territoriale del lavoro di Salerno, ha provveduto ed ispezionare due attività di ristorazione nella provincia salernitana.

All’esito degli accertamenti è stato rilevato l’utilizzo di 8 lavoratori completamente in nero, 3 di nazionalità italiana e 5 di nazionalità extracomunitaria, dei quali, 2 risultati sprovvisti di idoneo titolo di soggiorno e quindi presenti clandestinamente sul territorio italiano.

I funzionari hanno cosi applicato le prescritte maxi-sanzioni pecuniarie amministrative e adottato la sospensione delle attività d’impresa, dando seguito nei confronti dei responsabili alle procedure di rilevanza penale.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button