Cronaca

Lavoro in nero a Sapri: scoperti 11 dipendenti irregolari in un stabilimento balneare

Lavoro in nero a Sapri: la Guardia di Finanza ha scoperto 11 dipendenti irregolari in uno stabilimento balneare. C’è anche uno straniero con passaporto scaduto.

Lavoro in nero a Sapri

La Guardia di Finanza ha scoperto un caso di lavoro in nero presso uno stabilimento balneare a Sapri: 11 dipendenti sono risultati irregolari.

Tra i lavoratori sono spuntati 3 moldavi, di cui 2 con visto turistico sul passaporto in corso di validità ma privi di permesso di soggiorno valido per poter espletare attività lavorativa subordinata in Italia e 1 con visto turistico sul passaporto scaduto.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button