Lettere anonime al Vescovo della Diocesi di Teggiano: aperta un’inchiesta

lettere-anonime-vescovo-teggiano

Aperta un'inchiesta in merito ad alcune lettere anonime recapitate ad alcuni membri della chiesa del Vallo di Diano, coinvolto anche il Vescovo di Teggiano

La Procura della Repubblica di Lagonegro ha aperto un’inchiesta in merito ad alcune lettere anonime che, da circa un anno, vengono recapitate ad alcuni esponenti della chiesa del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro. Coinvolto anche il Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, Antonio De Luca.

Aperta un’inchiesta su alcune lettere anonime indirizzate al Vescovo di Teggiano

L’indagine è partita dopo alcune denunce da parte dei preti destinatari delle missive. Secondo quanto si apprende, le lettere sarebbero scritte con linguaggio forbito e conterrebbero dettagli che fanno comprendere come, chi le ha scritte, conosca molto bene l’ambiente e le persone a cui sono indirizzate.
Si parla anche dell’esistenza di alcuni video, ma questi particolari saranno verificati nel corso delle indagini.

TAG