L’hospice “Casa Lara” senza riscaldamenti: la denuncia dell’Uil Fpl

SALERNO. Stando a quanto riporta il quotidiano “La Città”, l’hospice salernitano “Casa di Lara” si ritrova senza i riscaldamenti funzionanti e, conseguentemente, scoppia la protesta tra pazienti e familiari. Ad effettuare la denuncia è stato l’Uil Fpl provinciale: «Il cattivo funzionamento dell’impianto – denuncia Biagio Tomasco, segretario delle politiche sanitarie per la Uil Fpl salernitana […]

SALERNO. Stando a quanto riporta il quotidiano “La Città”, l’hospice salernitano “Casa di Lara” si ritrova senza i riscaldamenti funzionanti e, conseguentemente, scoppia la protesta tra pazienti e familiari. Ad effettuare la denuncia è stato l’Uil Fpl provinciale:

«Il cattivo funzionamento dell’impianto – denuncia Biagio Tomasco, segretario delle politiche sanitarie per la Uil Fpl salernitana – ha costretto i degenti, i loro parenti e gli operatori a dover convivere con il freddo intenso di questi giorni. Si chiede un intervento urgente della direzione generale dell’azienda sanitaria, sempre attente a queste problematiche, affinché il disagio evidenziato non vada ad aggravare ulteriormente una tipologia di utenza già di per sé gravata da problematiche importanti».

TAG