Liceo classico, Cariello non cede, Inverso: "Difenderemo il liceo in ogni sede"

BATTIPAGLIA. Nonostante i nostri appelli all’unità, il sindaco di Eboli, Massimo Cariello va avanti verso la sua strada. Dopo l’appello lanciato dai microfoni di Radio Castelluccio affinché si seppellisse l’ascia di guerra fra Eboli e Battipaglia a proposito del liceo classico, il nostro presidente Vincenzo Inverso ha fatto sapere di aver sentito Cariello. Questi gli ha comunicato […]

BATTIPAGLIA. Nonostante i nostri appelli all’unità, il sindaco di Eboli, Massimo Cariello va avanti verso la sua strada.

Dopo l’appello lanciato dai microfoni di Radio Castelluccio affinché si seppellisse l’ascia di guerra fra Eboli e Battipaglia a proposito del liceo classico, il nostro presidente Vincenzo Inverso ha fatto sapere di aver sentito Cariello. Questi gli ha comunicato che intende proseguire per la strada tracciata dai ricorsi giudiziari, reputando la questione grave.

«Il buon amico Massimo reputa di dover proseguire. A nostro avviso si tratta di una polemica sterile, mentre siamo convinti che le due realtà dovrebbero fare sistema e armonizzare la propria offerta didattica. Dal canto nostro continueremo a difendere il liceo classico di Battipaglia in ogni sede istituzionale ed in ogni caso».

[Comunicato #perunnuovoinizio]

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG