Cronaca

Salerno, l’amministratore chiede soldi e finisce nei guai: il caso della lite condominiale

Lite condominiale a Salerno: amministratore condannato dal giudice. Il professionista chiedeva rimborso di spese effettuate

Finisce in tribunale una lite condominiale Salerno. Protagonisti della vicenda, un amministratore di condominio e lo stesso condominio col professionista ad aver avut o a peggio come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Lite condominiale a Salerno: amministratore nei guai

Il giudice, infatti, avrebbe trovato alcune irregolarità nella contabilità decretando che il professionista non ha diritto al rimborso delle spese anticipate se le stesse non risultano da rendiconto gestionale approvato dall’assemblea condominiale.

Il tutto ha avuto inizio quando l’ormai ex amministratore ha citato in giudizio l’ente condominiale chiedendo la restituzione di somme pagate a titolo di anticipazioni e per la corresponsione degli onorari professionali a lui dovuti per l’attività svolta prima della revoca dell’incarico.

La vicenda

La controparte, costituitasi in giudizio, ha chiesto il rigetto delle istanze, dimostrando l’assenza di documenti che attestassero la consistenza l’effettività degli esborsi da parte del professionista.

Articoli correlati

Back to top button