Litoranea di Salerno nel caos: danneggiamenti e disagi

Litoranea_Salerno nel caos

La litoranea è nel più completo abbandono. Il maltempo ha provocato allagamenti, danneggiamenti alle strutture costiere e disagi agli automobilisti

SALERNO. Il tratto della litoranea che va da Salerno a Pontecagnano è nel caos più totale: le mareggiate dei giorni scorsi non hanno fatto altro che danneggiare ulteriormente alcuni tratti della strada.

La litoranea è nel più completo abbandono. Il maltempo ha provocato allagamenti, danneggiamenti alle strutture costiere e disagi agli automobilisti eh ha marcato tutte le criticità già presenti in zona.

Un quadro complesso che coinvolge un’area di 160mila abitanti (295mila se si considera Salerno), la cui punta dell’iceberg è rappresentata da Pontecagnano Faiano, che con i suoi sette chilometri di costa e la Sp175 affacciata sul mare paga un prezzo molto alto in termini di vivibilità e sicurezza legata alla viabilità, scrive il quotidiano Il Mattino.

I cittadini che vivono sulla litoranea protestano e dicono: “Qui i politici vengono solo in campagna elettorale”.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG