Economia

Lloyd’s Baia Hotel: sanate le contestazioni. Struttura aperta

SALERNO. La proprietà del Lloyd’s Baia Hotel replica alla disposizione dei Nas di Salerno, che hanno chiuso due locali della struttura (cucina e pasticceria) ed hanno sequestrato alimenti presso lo stabilimento balneare e l’annesso ristorante.

“La vicenda trae origine da normali controlli effettuati su tutto il territorio dai Nas di Salerno. Nel capillare accertamento effettuato, anche oggi, non sono state rilevate gravi irregolarità igienico-sanitarie, ne è stato disposto il sequestro della struttura.

Le contestazioni, di natura amministrativa, sono state velocemente sanate.

La struttura, quindi, è regolarmente aperta. In particolare, nessun alimento, fresco o congelato è stato ritenuto avariato o non buono, essendo, tra l’altro nota la provenienza locale del prodotto.

Ci teniamo a sottolineare che il Lloyd’s Baia Hotel è da sempre ritenuto una eccellenza nel settore culinario e fa del prodotto di qualità il suo fiore all’occhiello, tanto da far ricevere diversi riconoscimenti di prestigio.

Continueremo, cercando sempre di migliorarci. Continueremo con il sacrificio e la passione di sempre. Continueremo affinché il lavoro di centinaia di persone che si dedicano ogni giorno, in tutta la struttura, contribuisca a rendere fantastica questa incredibile realtà al servizio dell’ospite e dell’intera città di Salerno”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto