Cronaca

L’Oasi dunale di Capaccio Paestum sarà pulita dai volontari di Legambiente

CAPACCIO PAESTUM. L’iniziativa “PuliAMO le spiagge” ha permesso agli utenti di scegliere 10 tra le 20 spiagge selezionate lungo i nostri litorali, semplicemente votando la propria preferita sul sito www.puliamolespiagge.it entro il 31 marzo scorso.

Tra le finaliste c’è anche l’oasi dunale di Capaccio Paestum, che verrà pulita dai volontari di Legambiente il 26 luglio prossimo.

L’oasi dunale di Capaccio Paestum

Nel tratto di costa parallelo alle mura occidentali dell’antica città di Poseidonia-Paestum, si conserva la bellezza dell’Oasi dunale di Legambiente.

Sabbia chiara e finissima, conchiglie, legnetti, alghe. Più a monte, dove iniziano le dune, compaiono le prime tracce di vegetazione: sono le rare piante psammofite, o delle sabbie, che con i loro fusti spessi e spinosi. Fra le più belle il Pancratium maritimum o giglio di mare. Questa oasi costituisce un importante esempio di equilibrata gestione dell’ecosistema costiero e promuove un turismo alternativo, compatibile con il luogo. Un laboratorio a cielo aperto di conoscenza e valore.

Articoli correlati

Back to top button