Cronaca

Locale marittimo occupato abusivamente: sequestrato

Locale marittimo occupato abusivamente: sequestrato.


MAIORI. È stata accertata l’occupazione abusiva di un locale situato su demanio marittimo, nei pressi del porto di Maiori.

Oggi, l’Ufficio Locale marittimo, insieme alla Polizia Municipale, ha eseguito il decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica, relativo all’occupazione.

I militari, nel corso delle attività di verifica dei giorni scorsi, coordinati dalla Guardia Costiera di Salerno, hanno verificato l’assenza di una concessione demaniale per l’affidamento a terzi della gestione del bene, procedendo così a contestare l’abusiva occupazione di spazio demaniale, con conseguente sequestro del locale.

Il deposito è stato occupato, utilizzato e gestito, senza alcuna autorizzazione, per attività di pesca e ne è stato pertanto impedito l’uso pubblico.


 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button