Cronaca

I Nas in azione nel Salernitano: chiusure a Battipaglia, Pontecagnano, Sala Consilina, Praiano e Nocera Inferiore

Diversi locali chiusi dai Nas in provincia di Salerno: la mappa. Da Battipaglia a Nocera Inferiore, riscontrate diverse irregolarità

Ancora locali chiusi dai Nas in provincia di Salerno. Diversi gli interventi dei militari nell’ambito dell’operazione “Estate Tranquilla” che ha portato alla chiusura di alcuni laboratori di bar e gelaterie per carenze igienico- sanitarie. I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità hanno attuato una serie di verifiche in tutta la provincia di Salerno, riscontrando diverse violazioni.

Locali chiusi dai Nas in provincia di Salerno: la mappa

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città, a Battipaglia è stato chiuso un bar, gelateria e pasticceria in zona Lago. I militari hanno rilevato il mancato rispetto delle norme igienico-sanitarie e strutturali dei locali.

Carabinieri in azione anche a Pontecagnano Faiano dove sono stati chiusi cucina e depositi di un bar, mini market e una pizzeria sulla litoranea di Pontecagnano Faiano. Anche in questo caso sono state riscontrate gravi carenze igienico-sanitarie da parte dei carabinieri che hanno anche sequestrato 60 chili di alimenti, in particolar modo pesce e carne, privi di documentazione utile a ricostruire la tracciabilità. Sala Consilina sono state riscontrate gravi carenze igienico- sanitarie in una gelateria. Disposta la chiusura del deposito destinato agli alimenti.

I controlli in Costiera Amalfitana e nell’Agro

Praiano i Nas hanno rilevato lievi carenze dovute all’assenza di armadietti per indumenti nello spogliatoio dei dipendenti di uno stabilimento balneare. A Nocera Inferiore invece i militari hanno chiuso un laboratorio utilizzato per la lavorazione degli alimenti per le gravi carenze igienico- sanitarie accertate.

Articoli correlati

Back to top button