CronacaSalernitana

Loris Del Campo morto in un incidente, l’appello del fratello: “Chi ha visto ci dica com’è andata”

Loris Del Campo morto, la dinamica dell'incidente non è ancora chiara. Spunta un petardo che avrebbe spaventato il giovane

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente in cui ha perso la vita Loris Del Campo, il giovane tifoso della Salernitana morto lo scorso 10 maggio, durante in festeggiamenti per la promozione in Serie A della compagine granata. E a tal proposito si registra l’appello di Alessio, fratello di Loris, che sulle colonne de Il Mattino spiega: “Chi sai, hi ha visto, chi ha qualche notizia, dica e segnali: ogni dettaglio può essere utile a capire che cosa abbia provocato la morte di Loris”.

Loris Del Campo morto in un incidente, ancora non chiara la dinamica

“Faccio un appello – sono le parole di Alessio Del Campo – la festa è diventata una tragedia ma nella tragedia siamo stati in qualche modo fortunati, nel senso che in strada, in quel momento, c’erano tantissime persone. È probabile, quindi, che qualcuno, in prossimità del luogo dell’incidente, sia stato testimone oculare e sia in grado di ricostruire. Noi non possiamo fare altro, possiamo solo chiarire e rivolgere un accorato appello.

Siamo persone che hanno perso un proprio caro, noi non svolgiamo le indagini: è compito della magistratura. Se c’è qualcuno che sa e che ha visto, faccia un passo avanti” spiega prima di ringraziare le “tantissime persone che sono state al nostro fianco e hanno pregato per Loris, nel giorno del funerale. La sospensione dei festeggiamenti, nel rispetto del nostro dolore, è stato un gesto nobile, che la nostra famiglia non dimenticherà mai”.

L’ipotesi

Stando alla testimonianza di alcuni presenti, l’esplosione di un petardo avrebbe spaventato Loris, costretto così ad una improvvisa sterzata che gli avrebbe fatto perdere il controllo dello scooter.

Articoli correlati

Back to top button