Luci d’Artista, in arrivo 600 autobus e 300 camper

SALERNO. Questo fine settimana si prepara ad un altro pienone di turisti che, in altri termini, significa strade bloccate, traffico in tilt e un fiume di persone che invadono non solo il corso ma anche la lungomare. Per questo week end, infatti, si prevedono circa 600 autobus provenienti dalla Campania e regioni limitrofe e circa […]

SALERNO. Questo fine settimana si prepara ad un altro pienone di turisti che, in altri termini, significa strade bloccate, traffico in tilt e un fiume di persone che invadono non solo il corso ma anche la lungomare. Per questo week end, infatti, si prevedono circa 600 autobus provenienti dalla Campania e regioni limitrofe e circa 300 camper che sosteranno nella zona industriale. Questi numeri, come facilmente prevedibile, fanno registrare il tutto esaurito in alberghi e bed&bedbreakfast in città. Per fronteggiare la situazione che ogni fine settimana crea numerosi disagi a turisti e residenti oggi entrerà in gioco il nuovo piano anti casos che prevede il doppio turno dei vigili urbani, l’ausilio – come ogni anno ormai – della Protezione Civile comunale di Salerno ed altre associazioni, accessi pedonali. Da oggi, inoltre, saranno istituiti sette punti di primo soccorso con ambulanze e personale sanitario posizionati nelle vicinanze di Duomo, Piazza Cavour, Piazza Portanova, Piazza Amendola, via Diaz, Piazza della Concordia e Stadio Arechi. Doppio turno anche per i dipendenti di Salerno Pulita che già dal pomeriggio di oggi si sono adoperati per svuotare tutti i cassonetti.

TAG