Cronaca

Luci d'Artista, i francesi fanno ricorso. De Luca: «Dio abbia in gloria i nostri amici di baguette»

SALERNO. «Non so cosa succederà. Se non erro a presentare il ricorso è stata un’azienda francese. Che Dio abbia in gloria i nostri amici di baguette…». Su Luci d’Artista scende in campo anche il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca a seguito del ricorso presentato dalla società francese “Blachere Illumination”.

In virtù del ricorso, il montaggio delle luci è fermo. «Io farei pagare una cauzione penale a chi ha fatto ricorso – ha sottolineato De Luca – per montare i 27 chilometri lineari di luci serve tempo, bisognava già aver iniziato i lavori. Visto il ricorso non so proprio come andrà a finire. Andiamo avanti».

 

(fonte La Città)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button