Cronaca

Luigi Ricco, morto per una buca: la rabbia dei residenti in uno striscione

CAPACCIO. Tanta la rabbia tra i residente per la morte di Luigi Ricco, il 29enne deceduto al “Ruggi d’Aragona” dopo essere caduto con la sua moto in una buca, nella notte tra il 9 ed il 10 marzo.

La scorsa notte, alcuni ignoti, hanno appeso uno striscione in piazza Tempone contro chi – secondo loro  sono i responsabili della morte del giovane. Inoltre sono circa 400 i firmatari della petizione dove si accusa la mancanza di tempestività per la messa in sicurezza della strada. Ecco la foto dello striscione.

striscione_luigi_ricco

Articoli correlati

Back to top button