Cronaca

Lutto nella musica Rock, morto Vinnie Paul: addio all’anima dei Pantera

È morto Vinnie Paul, noto a tutti per essere il batterista dei Pantera. A confermare la notizia è stato un post apparso sull’account Facebook del gruppo, informando che le cause della morte del 54enne al momento non sono note. La famiglia ha chiesto il rispetto della privacy in questo momento.

Lutto nella musica Rock, morto Vinnie Paul: addio all’anima dei Pantera

Figlio del produttore discografico e compositore country Jerry Abbott, Vincent ha fondato nel 1981, assieme al chitarrista nonché fratello minore Diamond Darrell (Darrell Lance Abbott, che più in là verrà soprannominato Dimebag), Rex Brown (basso) e Terry Glaze (voce), i Pantera che, nel 1983, debuttano con l’album Metal Magic. I Pantera degli esordi sono molto distanti da quelli che diventeranno dagli anni Novanta in poi; il genere suonato è un glam metal con evidenti influenze di Kiss, Van Halen e Judas Priest.

Su questo stile vengono prodotti altri lavori come Projects in the Jungle (1984) e I Am the Night (1985). Con l’ingresso di Phil Anselmo, al posto di Glaze, viene realizzato Power metal (1988), in cui i Pantera adottano un sound notevolmente velocizzato e irrobustito.

La sua morte ha sconvolto migliaia di fans in tutto il mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto