Cronaca

Lutto a Nocera Inferiore per l’omicidio di Luigi Bruno Battipaglia

NOCERA INFERIORE. Una giornata di lutto a Nocera Inferiore per la tragica notizia dell’omicidio di Luigi Bruno Battipaglia, l’autotrasportatore ucciso nella serata di ieri in Puglia.

Luigi Bruno Battipaglia, Nocera Inferiore in lutto per il tremendo omicidio

Una morte che non ha ancora trovato spiegazioni. Le forze dell’ordine stanno indagando per ricostruire le ultime ore di vita di Luigi, il 48enne autotrasportatore di Nocera Inferiore freddato ieri sera con un colpo d’arma da fuoco sulla Statale 16, a San Ferdinando di Puglia.

A bordo del suo furgone trasportava un carico di finocchi destinato al mercato di Molfetta. Un’auto lo avrebbe affiancato: una delle persone a bordo lo avrebbe ucciso con un colpo di fucile a pallettoni. Una dinamica non chiara, al vaglio dei Carabinieri di Foggia e Cerignola. Rapina o scambio di persona, non si esclude alcuna pista.

Il cordoglio al mercato ortofrutticolo di Pagani-Nocera

L’autotrasportatore era molto conosciuto anche al mercato ortofrutticolo di Pagani-Nocera. Lavorava spesso per i titolari delle tante postazioni all’interno della struttura dell’Agro. Numerosi i messaggi di cordoglio pubblicati sulla bacheca social di Luigi Bruno Battipaglia da colleghi, amici ed ex commilitoni dei Granatieri di Sardegna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button