Maiori: multato per 5mila euro, affittava abusivamente camere ai turisti

L'uomo affittava camere ai turisti stranieri pur non avendo l'autorizzazione necessaria. In continua crescita il fenomeno dell'abusivismo ricettivo.

MAIORI. Continua la piaga dell’affitto abusivo di camere ai turisti. Questa volta a dover pagare una sanzione salatissima è un residente di Maiori che, secondo i controlli effettuate dai carabinieri affittava due camere della sua residenza a turisti stranieri, pur senza averne l’autorizzazione.

La struttura è stata rintracciata grazie alla pubblicità che riceveva su un sito straniero di vacanze low cost. Dai controlli eseguiti l’uomo non possedeva la licenza di affittacamere. L'”esercente” dovrà quindi pagare 5mila euro di multa mentre il proprietario del condominio, che non era a conoscenza dei fatti, ha esibito regolare contratto di locazione.

Nonostante tutto i segnali sono allarmanti, sul territorio della Costiera Amalfitana sembra sempre più in crescita il fenomeno dell’abusivismo ricettivo.

 

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG