Cronaca

Perdono il controllo dello scooter e finiscono in un burrone: paura per due ragazze a Maiori

Maiori, due persone sono finite in un burrone sotto la Amalfitana. È accaduto nel primo pomeriggio di oggi, sabato 20 agosto

Attimi di paura a Maiori dove due persone sono finite in un burrone sotto la Statale della Strada Statale 163 “Amalfitana“. Le due persone, finite oltre il parapetto, si trovavano a bordo di uno scooter al momento della caduta.

Maiori, due persone sono finite in un burrone sotto la Amalfitana

È accaduto nel primo pomeriggio di oggi, sabato 20 agosto, all’altezza dell’Hostaria Santa Maria, dove i due hanno perso il controllo di uno scooter a noleggio. Prima hanno sbattuto contro il muretto, e poi sono stati sbalzati dal sellino. Al loro seguito, c’era un’altra coppia in sella ad un altro scooter. Immediato l’arrivo sul posto di due ambulanze, una camionetta e un elicottero dei Vigili del Fuoco. I caschi rossi sono intervenuti per recuperare le due turiste finite nel burrone.

I soccorsi

La sala operativa del Comando provinciale Vigili del Fuoco di Salerno ha inviato la squadra del distaccamento di Maion i reparti speciali Speleo Alpino Fluviali e un elicottero del reparto volo vigili del fuoco di Pontecagnano con Eli soccorritori a bordo. All’arrivo sul posto le due ragazze erano cadute nel burrone sottostante, a circa 30 metri sotto il piano stradale, riportando numerose ferite agli arti e al corpo. Le due malcapitate sono state recuperate con manovre SAF e trasportate con l’elicottero al Presidio ospedaliero San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per le cure del caso.

Articoli correlati

Back to top button