Maiori, rifiuta l'alcool test e aggredisce i militari: arrestato 60 enne

In una nottata maiorana, un 60 enne di Campinola (frazione di Tramonti), ma originario di Cremona, è stato arrestato dopo aver aggredito i militari

MAIORI. Un uomo classe ’56, originario di Cremona e residente a Campinola (frazione di Tramonti), già noto alle forze dell’ordine per esser stato protagonista di alcuni episodi accaduti nella suddetta frazione e (sino a quel frangente) denunciato, ma in stato di libertà, è stato arrestato dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Amalfi.

Nel corso dell’indagini dei militari amalfitani, il trasgressore è stato bloccato e conseguentemente arrestato per resistenza al Pubblico Ufficiale e lesioni personali dopo un controllo in una nottata maiorana. Gli è stato chiesto di sottoporsi all’alcool test, tuttavia si rifiutò, protraendo, ai danni dell’Arma, gravi offese e poi anche fisicamente strattonando e colpendo i militari che sono però immediatamente, facendo automaticamente scattare la denuncia e il sequestro del veicolo.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG