Cronaca

Malore in strada a Cava de’ Tirreni, anziano batte la testa sul marciapiede

Anziano viene colto da un malore in strada a Cava de’ Tirreni e finisce in ospedale per un grave trauma cranico. Lo riporta l’odierna edizione del Mattino. Secondo le prime informazioni, l’uomo avrebbe battuto la testa sul marciapiede.

Cava de’ Tirreni, anziano colto da malore in strada: ricoverato in prognosi riservata

Un uomo viene colto da un malore in via Garibaldi e batte la testa sul marciapiede. Sul posto sono intervenuti i sanitari che lo hanno trasportato, in una corsa disperata, in ospedale dove è ricoverato in prognosi riservata.

Dalle prime dichiarazioni, visto il grave trauma cranico, si era pensato ad un impatto con un furgone pirata. Dall’intervento degli agenti della Polizia Municipale è stato possibile accertarne la reale dinamica e risalire, grazie alle immagini di videosorveglianza e testimonianza, al momento del malore e che l’autista di un furgone si era fermato per prestare i soccorsi. Nella stessa mattinata di ieri è stato ricoverato nel reparto di chirurgia.

La dinamica

Alle prime ore dell’alba un uomo, A.B. di 73 anni, residente a Santa Lucia, stava attraversando sulle strisce pedonali quando, colto da un improvviso malore, ha battuto violentemente la testa sul marciapiede, riportando un grave trauma cranico. Sul posto i sanitari del 118 e la Polizia Municipale.

L’altro incidente

Poco prima un altro incidente avvenuto in strada, in frazione Annunziata, dove un ragazzo avrebbe perso il controllo dell’auto e finito contro un muro di contenimento. Per fortuna il ragazzo sta bene, ha riportato solo lievi escoriazione.

Mostra di più

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio