Cronaca

Malore mentre gioca, 14enne salernitano in fin di vita

CENTOLA. È in condizioni gravissime il 14enne di Foria di Centola colto da malore mentre giocava a biliardino. Daniele, questo il nome del ragazzo ha accusato un dolore fitto.

L’arresto cardiaco

Poi l’arresto cardiaco. Allertato il 118 rianimativa che invia sul posto la rianimativa di Vallo della Lucania. A darne notizia il quotidiano La Città che racconta anche che l’ambulanza più vicina, quella in stanza presso il Saut di Palinuro, era impegnata in un altro soccorso

Medici e infermieri le provano tutte per salvare la vita a Daniele. Quasi un’ora dopo, il ragazzino sembra riprendersi. Viene caricato sull’ambulanza e trasferito in codice rosso all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. È in condizioni disperate, ma respira: l’arresto cardiaco è stato lunghissimo. ha mai avuto problemi di salute rilevanti.

La causa più frequente degli arresti cardiaci in questi casi è dovuta a malformazioni congenite non facili da rilevare. Al momento, però, è solo un’ipotesi Intanto, Daniele prova a restare aggrappato alla vita.

Articoli correlati

Back to top button