Cronaca

Cilento, acqua torbida dai rubinetti: la Consac chiarisce

Il maltempo continua a provocare disagi nel Cilento. Anche le falde acquifere sono state interessate dalle intense piogge degli ultimi giorni, rendendo l’acqua torbida e di colore giallo.

La Consac, società che gestisce il servizio idrico, ha reso noto che si tratta di un fenomeno naturale, che tenderà a esaurirsi con il miglioramento delle condizioni climatiche.

Intanto ai residenti del comune di Sapri, Vibonati, Ispani e Santa Marina è stato consigliato di non utilizzare l’acqua per scopi potabili ma solo per gli altri usi per cui è preposta. La Consac, in ogni caso, precisa: «Nessun rischio per la salute degli utenti».

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Consac al numero verde 800830500.

Maria Emilia Cobucci

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button