Maltempo a Montecorvino Pugliano, riconosciuto lo stato di calamità

pioggia

La Giunta comunale di Montecorvino Pugliano, presieduta dal Sindaco Alessandro Chiola,ha deliberato la richiesta di riconoscimento di stato di calamità

La Giunta comunale di Montecorvino Pugliano, presieduta dal Sindaco Alessandro Chiola, in data 23 dicembre 2019, ha deliberato la richiesta di riconoscimento di stato di calamità naturale e dello stato di emergenza per gli eccezionali eventi atmosferici avvenuti il giorno 21 dicembre 2019.

Maltempo a Montecorvino Pugliano,

Sabato scorso, infatti, il territorio di Montecorvino Pugliano, è stato interessato da eventi atmosferici di straordinaria portata, con improvvise “bombe d’acqua” e forti raffiche di vento.
Gli eventi atmosferici avversi hanno provocato ingenti danni a proprietà pubbliche e private, in particolare alberi sradicati, eventi franosi con conseguenza rottura della condotta principale di adduzione dell’acqua potabile per le utenze, allagamenti di strade e locali interrati.

I danni

Il maltempo ha inoltre causato enormi danni all’agricoltura ed in particolare alle coltivazioni locali.
Il provvedimento si è reso necessario al fine di ottenere interventi, sostegni e risorse straordinarie per il territorio.

La richiesta

La richiesta è stata inoltrata al Presidente della Regione Campania, on. Vincenzo De Luca; all’assessorato Regionale all’agricoltura; all’Agenzia Regionale di Protezione Civile; alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dipartimento di Protezione Civile; al Ministero dell’Ambiente.

TAG