Cronaca

Maltempo a Salerno, bomba d’acqua e fulmini: iniziano i primi allagamenti

In diverse zone della Provincia si sono verificate grandinate

Il maltempo si è abbattuto in provincia di Salerno e nel Capoluogo causando disagi: questo pomeriggio si sono registrati violenti temporali accompagnati da tuoni e fulmini. In diverse zone della Provincia si sono verificate grandinate.

Maltempo a Salerno, violenti temporali e fulmini

Nel Salernitano è da giorni che la pioggia è tornata protagonista. Ieri e nella giornata di lunedì il maltempo ha causato danni: oggi invece protagonisti nubi nere, pioggia, tuoni e fulmini. Tante le segnalazioni che arrivano da Salerno.

Inferno a Positano, bufera di vento e temporali forti

Segnalazioni hanno parlato di un vero e proprio inferno a Positano. Si sta registrando una bufera di vento e temporali fortissimi. Mentre ad Angri si segnalano grandinate.

Allagata anche la Chiesa Madre: in particolare le caratteristiche “scalinatelle” della Città Verticale, sono diventate un fiume in piena.

Disagi nel Capoluogo

Nel capoluogo un violento acquazzone si è abbattuto in tutti i quartieri provocando disagi: si registrano allagamenti nella zona di via San Leonardo, nei quartieri di Pastena e Torrione, ma anche in diverse strade del centro, a Fratte e sui rioni collinari. Monitorati i sottopassi, in particolare quelli di via Pietro Del Pezzo, quello di fronte al Parco Mercatello e quello di via San Leonardo che conduce allo stadio Arechi.

Pioggia intensa anche nella Piana del Sele, sui Monti Picentini, nel Vallo di Diano, nel Cilento, nell’agro nocerino sarnese e fino alle località turistiche della Costiera Amalfitana.

Bomba d’acqua in Costiera, a Piano di Sorrento grandine sfonda tetto di una casa

Articoli correlati

Back to top button