Cronaca

Maltempo: nubifragio nel salernitano, allagamenti di strade e garage

Un violento nubifragio si è abbattuto nel primo pomeriggio di ieri sul salernitano. Le zone maggiormente colpire sono state la valle dell’Irno, l’Agro Nocerino Sarnese e parte della Costiera Amalfitana. Il forte temporale ha determinato l’allagamento di strade, vani terranei e garage. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco impegnate su tutto il territorio. A lavoro anche la Polizia Municipale dei vari comuni interessati dal maltempo. Secondo il sito Campania Meteo sul golfo di Salerno si sono registrati oltre 450 fulmini al minuto.

Sotto osservazione i sottopassi e la viabilità. I dati pluviometrici sono impressionanti: nel pomeriggio di domenica sono caduti ben 61mm di pioggia a Cervinara, 32mm ad Arienzo, 22mm ad Avellino, 18mm a Castellammare di Stabia, 16mm a Santa Maria a Vico, 15mm a Mercogliano, 14mm a Caiazzo, 13mm a Buonabitacolo, 10mm a Montevergine, 7mm a Caserta, 6mm a Torre Annunziata, Torre Orsaia e Vico Equense, 4mm a Salerno. Una pioggia violenta si è abbattuta nel pomeriggio nel comprensorio valdianese tenendo in allerta continua i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina, impegnati in varie tipologie di intervento tra Teggiano, San Pietro al Tanagro, Sala Consilina, Polla e Sant’Arsenio, ma fortunatamente nessuno di grave entità. Lo scrive il sito OndaNews.it

A Sant’Arsenio le vie del centro storico si sono trasformate in torrenti. Allo svincolo autostradale di Sala Consilina un fiume di acqua rende difficoltoso l’accesso alla principale arteria autostradale e alcune auto sono rimaste impantanate. Lo stesso tratto autostradale della Salerno-Reggio Calabria ha subito gravi rallentamenti a causa della pioggia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button