Cronaca

Maltrattamenti durante il lockdown: a processo un 36enne Salernitano

La vittima si era trasferita a Milano per allontanarsi dall'ex, ma lui l'aveva seguita anche li

Cava de’ Tirreni, 36enne Salernitano a processo per maltrattamenti in famiglia. La vittima degli abusi è una donna di Cava de’ Tirreni, che per sfuggire all’ex era arrivata ad accettare un lavoro nel Nord Italia. Ma lui, G.L., l’aveva raggiunta anche li, rendendole impossibile la vita. L’uomo è stato rinviato a giudizio, la prima udienza del processo a marzo.

Cava de’ Tirreni, 36enne Salernitano a processo per maltrattamenti in famiglia

Fine di un incubo per una donna di Cava de’ Tirreni, perseguitata dell’ex, un 36enne Salernitano, che da anni abusava di lei con una serie di violenze fisiche e psicologche, iniziate poco dopo la convivenza, e che avevano spinto la donna a trasferirsi nel Nord Italia, per lavoro, pur di sfuggire all’ex.

Lui voleva ucciderla

Ma lui non si era dato per vinto e l’aveva seguita anche li, continuando a rendere un inferno la sua vita. Dalle indagini, sarebbe anche emerso che l’uomo avrebbe confidato a terzi di aver pagato una persona per fare uccidere la compagna.

Il coraggio di denunciare

Nel mese di maggio l’ultimo episodio di violenza, con il 36enne che era arrivato a rompere la porta della casa dell’ex, fatto che aveva spinto la donna a reagire, finalmente, e a denunciare. Secondo le accuse, l’uomo negli anni avrebbe picchiato e malmenato la compagna, insultandola anche di fronte al figlio piccolo, e una volta avrebbe infierito su di lei fino a farle sanguinare il labbro inferiore.

Il processo

Il Tribunale di Nocera Inferiore ha chiesto il rinvio a giudizio per maltrattamenti in famiglia, con l’udienza preliminare fissata il prossimo mese di marzo.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto