Battipaglia, bambino maltrattato dalla maestra: la segnalazione

maltrattamenti-scuola-battipaglia-bambino

Maltrattamenti in una scuola di Battipaglia: la vittima sarebbe un bambino e nel mirino dei genitori sarebbe finita una maestra anziana

Maltrattamenti in una scuola di Battipaglia: la vittima sarebbe un bambino e nel mirino dei genitori sarebbe finita una maestra anziana.

Maltrattamenti a scuola: la furia dei parenti di un bambino a Battipaglia

Presunto caso di maltrattamenti ai danni di un bambino presso la scuola Calamandrei di Battipaglia. A segnalare la notizia alla nostra redazione sono i parenti di un bambino che frequenterebbe il suddetto istituto.

A finire al centro dell’attenzione sarebbe una maestra, alla quale è stata contestata l’avanzata anzianità e quindi eventuali difficoltà nel gestire un alunno piuttosto piccolo. A quanto pare, i genitori sarebbero intenzionati a chiedere il nullaosta per il trasferimento del bambino. Tuttavia, le lamentele non si fermano solo alle presunte vessazioni. Ecco infatti, il messaggio integrale pervenuto alla nostra redazione:

“Quando si dice che in Italia non funziona niente è proprio vero.
Sono davanti alla scuola Calamandrei in attesa di essere ricevuta dalla dirigente scolastica in quanto mio nipote di 2 anni e mezzo da dieci giorni ha continue vessazioni da parte di una maestra che purtroppo per lei è molto anziana e non è in grado di gestire un bambino di questa età
Siamo state messe in attesa fuori alla porta con il bambino e la sua mamma e in questo momento sta anche piovendo
E non siamo neanche sicure di poter ricevere il nullaosta per poterlo trasferire in un altro plesso dove hanno sicuramente più rispetto per il genere umano.”



 

TAG