Tra mamme in attesa e neonati, arriva il blitz dei Nas nell’ospedale di Battipaglia

l Nucleo Antisofisticazione Sanitario dei Carabinieri ha fatto irruzione nel reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA. Il Nucleo Antisofisticazione Sanitario dei Carabinieri ha fatto irruzione nel reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale di Battipaglia. Nel reparto tra mamme in attesa e bambini appena nati, si stanno svolgendo dei lavori di ristrutturazione.

Il blitz dei Nas

Il blitz del Nas hanno ispezionato il reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale di Battipaglia, riscontrando sporcizia e polvere in tutto il reparto. In particolare, sono state trovate delle ragnatele vicino ai farmaci.

Il Nas ha fatto partire immediatamente le prescrizioni che vedranno, in particolare, la creazione di “aree filtro” per evitare disagi ai pazienti ricoverati che stanno in mezzo ai lavori in corso di ristrutturazione. Le carenze riscontrate sono state segnalate dai Nas al Coordinamento del Servizio Sanitario Regionale.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG