Cronaca
Trending

Mancano farmaci comuni, anche a Salerno è crisi dei medicinali

Anche a Salerno e provincia mancano farmaci comuni, soprattutto in questo periodo caratterizzato da contagi Covid e diffusione dell‘influenza australiana. Non si può parlare di emergenza sanitaria, ma sicuramente una difficoltà per i consumatori come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Mancano farmaci comuni, problemi anche a Salerno

Tra i farmaci introvabili ci sono ibuprofene, paracetamolo, ovvero quelli “da banco” usati per contrastare l’influenza e che possono essere acquistati senza bisogno di prescrizione medica. La difficoltà, però, riguarda anche il reperire medicine utilizzare per curare malattie croniche come l’ipertensione, l’epilessia e i tumori. L’Aifa, nel bollettino diffuso mercoledì 4 gennaio, fa riferimento a oltre 3mila farmaci che mancano all’appello.

Perché mancano i farmaci comuni

La difficoltà nel reperire questi farmaci sarebbe legata ai problemi produttivi per l’aumento dei costi delle materie prime e degli imballaggi dopo l’inizio della guerra in Ucraina. Le difficoltà sono anche legate ai problemi di distribuzione, l’elevata richiesta, la discontinuità nelle forniture e la disponibilità ridotta. Inoltre, ad incidere è anche la risalita dei casi di contagio Covid, nel momento in cui è scoppiata linfluenza stagionale.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button