Cronaca

Marina di Camerota, quarta scossa sismica in mare in 4 mesi: magnitudo 2.4

CAMEROTA. Ancora una scossa sismica, la quarta in poco più di tre mesi, a largo di Marina di Camerota.

Un movimento tellurico di magnitudo 2.4, infatti, è avvenuto alle ore 19:16 di ieri, con epicentro localizzato in mare, ad una profondità di 283,6 km (nella foto). Il terremoto è stato localizzato, dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico Tirreno meridionale.

Questa la cronologia delle scosse verificatesi nel mare antistante la Costa del Cilento e del Golfo di Policastro quest’anno: l’8 febbraio scorso, fu registrata una scossa sismica di magnitudo 2.7 ad una profondità di 309,2 km nel sottosuolo; il 26 aprile, invece, il terremoto subacqueo fu di magnitudo 2.9 ad una profondità di 286,3 km nel sottosuolo; l’8maggio, infine, scossa di magnitudo 2.3 ad appena 15 km sotto il fondale. Anche stavolta, il terremoto marino è stato rilevato a notevole profondità e non è stato minimamente avvertito dalla popolazione, ma aumenta l’apprensione per la frequenza delle scosse nel medesimo tratto di mare.

Articoli correlati

Back to top button