Cronaca

Aperitivo senza mascherina davanti ad un bar di Battipaglia: c’è anche una consigliera comunale

Un aperitivo davanti ad un bar di Battipaglia per una consigliera comunale ed alcuni amici. Senza mascherina, senza rispettare le distanze previste dalla legge e dimenticando il divieto di consumazione davanti al locale, l’esponente del parlamentino cittadino ha dato un cattivo esempio alla popolazione. È successo questa sera, 16 maggio.

Aperitivo davanti al bar in emergenza coronavirus

Si possono acquistare prodotti e bevande in bar e ristoranti, ma solo da asporto, evitando assembramenti davanti ai locali. Non è permessa, quindi, la consumazione dinanzi alle attività. Queste sono le regole imposte dal governatore regionale Vincenzo De Luca in Campania, lo scorso 2 maggio.

Sono diverse le segnalazioni che giungono da varie città della provincia di Salerno, anche direttamente alla nostra redazione, in merito ad attività aperte con assembramenti di persone all’esterno, che consumano aperitivi come se nulla fosse successo.

 

Presente una consigliera comunale con gli amici

L’ultima riguarda un noto bar di Battipaglia, dove è stata segnalata anche la presenza di una consigliera comunale, sprovvista anche di mascherina, che consumava dinanzi al locale insieme ad amici. Senza distanza di sicurezza e senza rispettare le regole imposte dall’emergenza coronavirus e dal buon senso. La segnalazione è stata inviata anche alle forze dell’ordine sul territorio.

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto