Cronaca

Maturità 2018, vietati i tablet e i cellulari

Rush finale per la #Maturità2018, con una conferma che non farà piacere agli oltre 500 mila studenti che il 20 giugno inizieranno con la prima prova: all’esame non saranno ammessi tablet né cellulari. È quanto prevede la circolare sugli adempimenti tecnici emanata dal Miur, in concomitanza con la Conferenza Nazionale dei Dirigenti Tecnici e dei componenti le task-force regionali che gestiranno tutte le fasi della Maturità. Lo riporta l’Ansa.

Esami di maturità 2018, vietati i dispositivi elettronici

Circolare che conferma il “divieto tassativo per maturande e maturandi, nei giorni delle prove scritte, di utilizzare cellulari, smartphone, PC e qualsiasi altra apparecchiatura elettronica in grado di accedere alla rete o riprodurre file e immagini, pena l’esclusione dall’esame”… CONTINUA A LEGGERE

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button